COD: 9788832128222 Categoria: Tag:

Guida ragionata all’uso delle piante medicinali nei disordini cranio-cervico-mandibolari

di Francesco Deodato, Carlo Di Stanislao, Maurizio Corradin, Leonardo Paoluzzi, Roberto Giorgetti – 2011 

In questa opera, la passione, la competenza, le capacità e l’esperienza degli autori permettono di affrontare con rigore scientifico il complesso mondo della Fitoterapia e il suo ricco patrimonio di pratiche terapeutiche applicandoli all’ambito della cura e della prevenzione dei disordini cranio-cervico-mandibolari. Questo testo può con facilità indirizzare verso approfondimenti diagnostico-differenziali e terapeutici spesso estremamente importanti nella considerazione “olistica” dell’assistito, al fine unico di comprendere come segni e sintomi “locali” possano derivare da alterazioni o disarmonie più “generali”. Obiettivo del testo è offrire una facile guida all’uso vantaggioso e consapevole di molti prodotti naturali, fornendo al lettore informazioni circa esperienze, considerazioni e modalità di utilizzo, oltre che di azione e interazione, di alcuni rimedi fitoterapici frequentemente utilizzati in un’ottica integrata.

Procedi con l’acquisto, prezzo IVA inclusa

61,00

8 disponibili

Descrizione

In questa opera, la passione, la competenza, le capacità e l’esperienza degli autori permettono di affrontare con rigore scientifico il complesso mondo della Fitoterapia e il suo ricco patrimonio di pratiche terapeutiche applicandoli all’ambito della cura e della prevenzione dei disordini cranio-cervico-mandibolari. Questo testo può con facilità indirizzare verso approfondimenti diagnostico-differenziali e terapeutici spesso estremamente importanti nella considerazione “olistica” dell’assistito, al fine unico di comprendere come segni e sintomi “locali” possano derivare da alterazioni o disarmonie più “generali”. Obiettivo del testo è offrire una facile guida all’uso vantaggioso e consapevole di molti prodotti naturali, fornendo al lettore informazioni circa esperienze, considerazioni e modalità di utilizzo, oltre che di azione e interazione, di alcuni rimedi fitoterapici frequentemente utilizzati in un’ottica integrata.

Indice

  • L’atto medico
    • L’approccio individuale al paziente: l’arte del prendersi cura o la medicina per guarire?
    • La bella diagnosi
  • La fitoterapia
    • Fitoterapia: generalità, modelli, razionalità d’impiego
    • Fitoterapia tra scienza e tradizione
  • Il dolore cranio-cervico-facciale
    • Il dolore cranio-cervico-facciale: vademecum secondo integrazione con MNC
  • Elementi di diagnostica e schemi terapeutici
    • Cervicalgia
    • Cefalea
  • Un approccio attento e consapevole
    • La scienza
    • La tradizione
  • Schede di fitoterapia “integrata”: i singoli rimedi
    • Principali piante di interesse in gnatologia
    • Altre piante
  • Approfondimenti diagnostico-differenziali
    • Approfondimenti anamnestici
    • Il monitoraggio clinico dell’assistito: l’esame glossoscopico
  • Esperienze cliniche sequenziali
  • Iter metodologici e applicazioni tecniche
    • Casi clinici
    • Altre esperienze cliniche
  • Note di terapia con oli essenziali (aromoterapia)
    • Come di preparano
    • Meccanismi d’azione e indicazioni
    • Precauzioni d’uso
    • Brevi note pratiche su alcuni aromi di frequente impiego
    • Gli oli essenziali e i disturbi cranio-cervico-mandibolari
  • Linee guida al tradizionale trattamento farmacologico del dolore cranio-cervico-facciale
    • Farmaci antinfiammatori non steroidei (FANS)
    • Altri farmaci: nimesulide
    • Antinfiammatori corticosteroidi
    • Farmaci oppioidi
    • Combinazione FANS-oppioidi minori
    • Farmaci miorilassanti e benzodiazepine
    • Farmaci sedativi ipnotici e non benzodiapzepine
    • Farmaci antidepressivi
    • Farmaci antiepilettici
    • Infiltrazione di anestetici locali
    • Infiltrazione di corticosteoidi
  • Postfazione
  • Appendici
    • Pnei e fitoterapia
    • Due parole e un po’ di chiarezza su integratori, nutraceutici, alimenti funzionali e similari

 

 

 

Informazioni aggiuntive

Peso 1.1 kg
Dimensioni 18.5 × 24.5 cm
Edizione

Prima

Volume

Unico

Copertina

cartonato

pagine

312

Tipologia

Lingua

Italiano

isbn

9788832128222

4 recensioni per Guida ragionata all’uso delle piante medicinali nei disordini cranio-cervico-mandibolari

  1. noiedizioni

    .

  2. serenella.cristiano

    Testo utilissimo che fornisce un approccio diagnostico -differenziale e terapeutico ad una problematica che spesso affligge l’individuo con sintomi difficilmente correlabili tra loro.

  3. raffaella_opd

    I recommend this book without reservations, preferably combined with the book
    ” L’articolazione temporo-mandibolare. I DTM secondo valutazione tradizionale e integrata con medicine non convenzionali” (Noi Edizioni), which complements it and invites evaluating the temporomandibular joint and the patient beyond the limits of the mouth.
    Exceptional iconography.

  4. emanuela.serritella

    Il termine “guida ragionata” racchiude l’essenza di questo libro. E’ infatti una vera e propria guida alle piante medicinali, in termini di classificazione, caratteristiche farmacologiche ed energetiche, e possibilità di applicazione clinica in un ambito quanto mai vasto e di difficile inquadramento come il dolore cranio-cervico-facciale. Nel mare magnum di rimedi e conoscenze della fitoterapia, in cui è spesso difficile districarsi anche per chi utilizza questi strumenti, gli autori riescono a fornire non solo schemi terapeutici di indubbia utilità nella pratica clinica, ma anche un rigoroso parallelismo tra scienza e tradizione. In questo senso la guida è ragionata, e permette al lettore di cogliere il fascino degli aspetti più tradizionali legati all’utilizzo delle piante, ma indirizzandolo verso un approccio attento e consapevole, sottolineando rischi e controindicazioni, sulla base delle più attuali conoscenze.

Aggiungi una recensione